01/09/2023
31/03/2024

Marzo a Roma

La bellezza della Primavera in una cornice senza tempo

Quando visitare Roma? È una domanda che ammette molteplici risposte, tutte esatte, poiché tante sono le sfaccettature di questa straordinaria città: è sempre il momento giusto.

Tuttavia è innegabile che certi periodi dell’anno abbiano delle caratteristiche tutte loro, diciamo delle “ragioni in più”.

Tra questi periodi magici, spicca marzo, quando l’animo torna incline alla scoperta, cresce la voglia di concedersi break e soprattutto le giornate diventano piacevolmente tiepide.

SPECIALE MARZO

Nel cuore della tradizionale anima romanesca

Bed & Breakfast

a partire da 82 € al giorno a persona

per sistemazioni in camera doppia

Cosa ci rende la scelta ideale per le tue vacanze romane

Chi inizia bene…

Nella saletta interna o sul terrazzo, dalle 7.30 fino alle 10, la colazione servita al tavolo è uno degli appuntamenti preferiti dai nostri ospiti.

A distanza di passeggiata

La bellezza di scegliere un palazzo storico nel centro di Roma, come quello in cu ci troviamo, è anche questa: poter raggiungere a piedi moltissimi punti di interesse, dal Colosseo alla Fontana di Trevi, dal Foro Romano al Pantheon.

Per non perderti nemmeno un minuto

Non preoccuparti dei bagagli: se sei arrivato in anticipo (e la camera non è pronta) o sei in partenza, lasciali a noi e goditi la massima libertà di movimento.

Consigli romani…da romani!

Se ti va, siamo a disposizione non solo per raccontarti storie e curiosità, ma soprattutto per consigli su itinerari, luoghi da visitare e ristoranti da provare 🙂

Relax e tempo libero

Rilassati sorseggiando un drink sulla terrazza o riposati nell’area living sbirciando tra i contributi della piccola libreria. Se ti appassionano l’arte e la cultura, in Kira e Stefano troverai ottimi interlocutori!

Primavera Capitale

L’aria di marzo ha tutto un altro sapore. Inizia il periodo primaverile fatto di piacevoli aperitivi all’aperto, voglia di esplorare, scoprire e condividere.

È impossibile fornirti un sunto degli infiniti spunti offerti dalla Città Eterna, quando parliamo di cosa fare e vedere a marzo a Roma, tuttavia abbiamo preparato alcuni itinerari per poterti ispirare.

Itinerari

Si inizia con una passeggiata per raggiungere il vicino Quirinale, antica residenza dei Papi e oggi sede del Presidente della Repubblica Italiana. La tappa successiva è la Fontana di Trevi, uno dei simboli di Roma, dove ti consigliamo di lanciare una monetina per assicurarti il ritorno nella Città Eterna. Da qui si prosegue verso Piazza di Spagna, famosa per la Fontana della Barcaccia, per lo shopping esclusivo e per la scalinata che porta a Trinità dei Monti, dove è possibile ammirare una vista panoramica e incantevole. L’itinerario continua poi con una visita al Pantheon, uno dei monumenti più antichi e meglio conservati della città, e infine si arriva a Piazza Navona, famosa per le sue tre fontane barocche e per le sue opere d’arte.

Percorso attraverso l’anima sacra e profana della città, tra il vecchio e il nuovo che convivono perfettamente. Si inizia con una passeggiata a Campo de’ Fiori e il suo brulicante mercato quotidiano. Si prosegue poi verso il Ghetto Ebraico, uno dei quartieri storici di Roma, famoso per la sua architettura, per le sinagoghe e per la storia che lo permea. La tappa successiva ci porta all’Isola Tiberina, isoletta nel fiume Tevere con un’atmosfera suggestiva e una meravigliosa vista panoramica sui ponti e sui palazzi che la circondano. La visita continua fino a Trastevere, quartiere autentico e pittoresco, conosciuto per la sua vita notturna e per i suoi locali caratteristici, dove prendere parte alla vivace movida della città.

Percorrendo Via Nazionale, prosegui verso i Mercati Traianei, antico complesso di edifici costruiti dall’imperatore Traiano. La tua tappa successiva è Piazza Venezia, una delle piazze più famose di Roma, dove troverai la statua di Vittorio Emanuele II, per poi proseguire verso il Campidoglio, la collina dove si trovano alcuni dei più importanti edifici storici di Roma, tra cui il Palazzo Senatorio e la Biblioteca Apostolica Vaticana. La tua tappa finale è il Colosseo, raggiungibile attraversando la suggestiva Via dei Fori Imperiali, dove potrai ammirare i più importanti simboli dell’antica Roma.

Una volta arrivati qui, per rendere questo itinerario ancora più completo, è possibile proseguire verso il Circo Massimo, uno dei più grandi stadi romani del mondo antico.

L’itinerario “Roma Ciumachella” (lumaca) inizia con una passeggiata verso la Via delle 4 Fontane per visitare Chiesa di San Carlo, la chiesa più importante del Barocco. Costeggia Palazzo Barberini camminando verso Piazza Barberini, conosciuta per la bellissima Fontana del Tritone del Bernini. Si prosegue poi verso il Teatro Sistina, uno dei teatri più famosi al mondo per la sua storia e per essere stato il luogo di Rugantino e della commedia musicale italiana. Le tappe successive sono Piazza di Spagna e Trinità dei Monti, con la celeberrima scalinata panoramica che termina con la Fontana della Barcaccia. Si prosegue quindi verso Piazza del Popolo con i suoi portici, il Tridente, le due chiese gemelle e tanti negozi tutt’intorno.

Tappe del gusto

Situata nel centro del quartiere Ostiense, la Trattoria Pennestri offre una cucina in equilibrio tra tradizione e innovazione, e ti accoglie in un ambiente informale e gioviale. La cucina è caratterizzata da ingredienti freschi e di qualità, con una particolare attenzione ai piatti della tradizione romana e agli abbinamenti con vini locali e nazionali, provenienti dalla loro ampia carta.

Ristorante famoso per la sua atmosfera accogliente e retrò, con tavoli di legno che rappresentano il centro della convivialità e del buon mangiare. Il menu del ristorante include una vasta selezione di piatti tradizionali della cucina romana, preparati da Sarah Cicolini con ingredienti di altissima qualità. Da provare la cacio e pepe e la terrina di coda e lingua, da abbinare a un buon vino in bottiglia o a un calice a scelta tra le proposte di sfusi.

Trattoria contemporanea nel quartiere Ostiense, gestita da due fratelli di seconda generazione, Trecca propone una filosofia culinaria improntata su prodotti freschi e di stagione, sulla creatività nell’interpretazione dei piatti della tradizione romana e su una carta di vini allegra e godereccia. Da provare i carciofi alla romana, la lingua salmistrata e l’intramontabile coda alla vaccinara.

Istituzione a Campo de’ Fiori, questo locale è conosciuto in tutta Roma per le insalate e gli antipasti della tradizione, come pane, burro e alici o le puntarelle, ma soprattutto per il favoloso filetto di Baccalà, cotto a regola d’arte da consumare anche per strada come archetipo dello street food. Qui troverai un ambiente informale e vivace, dove trascorrere una serata allegra all’insegna del gusto.

Situato nel quartiere di San Lorenzo, questo locale offre la migliore pizza romana realizzata con farine agricole, pasta madre e impasti da fermentati di frutta. Accogliendoti in un ambiente semplice, Carlo e la sua compagna si curano in maniera maniacale e filosofale della materia prima per garantirti un’esperienza di pizza romana ai massimi livelli. Digeribile e leggera, la pizza di Fariné è assolutamente da provare!

Situato a pochi passi da Piazza di Spagna, questo ristorante dalla storia trentennale è conosciuto per la sua cucina che spazia dal tradizionale al moderno e per l’atmosfera accogliente, raffinata e rilassata. Circondati dalle opere di Zarro, troverai un menu che include diverse scelte di mare e terra, piatti tipici della cucina romana, e un’amatriciana che, a detta di Claudio, amatriciano che lo gestisce da sempre, è davvero da provare!

Sei curioso di scoprire altri percorsi, ristoranti o vuoi consigli diversi? La cosa migliore è chiedere direttamente a Stefano e Kira!

Per il tuo soggiorno di marzo a Roma, punta sul sapore dell’autenticità e sceglici come base di partenza per le molte passeggiate in centro. Ci troviamo, infatti, tra il Quirinale e il Teatro dell’Opera, a meno di dieci minuti dalla barcaccia di Piazza di Spagna e la Fontana di Trevi, dove si respira ancora l’atmosfera della Roma di Ettore Petrolini e Aldo Fabrizi.

Ci poniamo come un “luogo del vivere” ideale per accompagnarti nella tua esperienza.

Blocca la tariffa più conveniente per le tue vacanze

Contattaci Direttamente

Attenzione!
Questa Offerta è scaduta!

Nessun intermediario
non ci sono intermediari, contatti direttamente l’hotel
Preventivo Rapido
entro 24 ore il preventivo senza impegno e vincoli di prenotazione
Nessun Impegno
valuti con tranquillità, nessuno ti richiama o ti disturba…

Contattaci Direttamente
Condividi

Prenota senza intermediari per avere benefit esclusivi!

Prenotando direttamente dal sito avrai:

  • miglior tariffa garantita
  • minibar gratuito
  • contatto diretto